Loading...
Cimiteri di Guerra 2017-07-13T16:02:40+00:00

I cimiteri di guerra

La Battaglia di Montecassino, e le altre battaglie che si sono svolte in questa area in questo periodo, furono lunghe e determinarono una immensa perdita di vite umane.

Molti sono i cimiteri di guerra dislocati nei dintorni di Montecassino e che oggi possiamo visitare. Tra questi c’è il Cimitero Polacco, visibile dalla ricostruita Abbazia. Qui giacciono 1051 soldati polacchi che morirono combattendo nella battaglia finale a Montecassino nel maggio del 1944. Un monumento con una iscrizione in polacco dice: “Per la nostra e la vostra libertà / Noi soldati polacchi / Abbiamo donato le nostre anime a Dio / I nostri corpi al suolo italiano e i nostri cuori alla Polonia”. Tra le storiche visite papali a Montecassino, al Cimitero di Guerra Polacco e al memoriale, ricordiamo quelle di Papa Giovanni Paolo II nel 1979 e nel 1980 e quella di Papa Benedetto XVI nel 2009. Il cimitero di Guerra del Commonwealth a Cassino è il luogo nel quale giacciono i soldati caduti in guerra, provenienti dalla Gran Bretagna, dal Canada, dalla Nuova Zelanda, dal Sud Africa e dall’India.

Ristorante a Cassino per cerimonie e eventi, matrimoni, comunioni, cresime, battesimi, compleanni di 18 anni. IL VERNACOLO | CERVARO (FR).

I cimiteri di guerra

Ristorante a Cassino per cerimonie e eventi, matrimoni, comunioni, cresime, battesimi, compleanni di 18 anni. IL VERNACOLO | CERVARO (FR).

La Battaglia di Montecassino, e le altre battaglie che si sono svolte in questa area in questo periodo, furono lunghe e determinarono una immensa perdita di vite umane.

Molti sono i cimiteri di guerra dislocati nei dintorni di Montecassino e che oggi possiamo visitare. Tra questi c’è il Cimitero Polacco, visibile dalla ricostruita Abbazia. Qui giacciono 1051 soldati polacchi che morirono combattendo nella battaglia finale a Montecassino nel maggio del 1944. Un monumento con una iscrizione in polacco dice: “Per la nostra e la vostra libertà / Noi soldati polacchi / Abbiamo donato le nostre anime a Dio / I nostri corpi al suolo italiano e i nostri cuori alla Polonia”. Tra le storiche visite papali a Montecassino, al Cimitero di Guerra Polacco e al memoriale, ricordiamo quelle di Papa Giovanni Paolo II nel 1979 e nel 1980 e quella di Papa Benedetto XVI nel 2009. Il cimitero di Guerra del Commonwealth a Cassino è il luogo nel quale giacciono i soldati caduti in guerra, provenienti dalla Gran Bretagna, dal Canada, dalla Nuova Zelanda, dal Sud Africa e dall’India.

Chiama